+39.338.6524070 info@cucciolieallevamenti.com

Pastore Tedesco

Scheda di Razza - Pastore Tedesco

ORIGINE: Germania

UTILIZZO: Cane polivalente di utilità, cane da pastore e servizio

COMPORTAMENTO – CARATTERE:
il Pastore Tedesco è un cane equilibrato, saldo di nervi, sicuro di sé, allo stesso tempo allegro e giocherellone, del tutto disinvolto e (se non provocato) assolutamente buono, oltre che attento e docile. Deve possedere coraggio, combattività e tempra per essere idoneo come cane da accompagnamento, da guardia, protezione, servizio e da pastore.
Il Pastore Tedesco è un cane da guardia e dalle mille attività. Ha una intelligenza emozionale molto spiccata e si rapporta molto bene con tutti quando è ben socializzato ed educato.
Il Pastore Tedesco è un buon compagno per tutti anche per i bambini (a patto che anche loro siano educati e rispettosi verso i cani).
La sua salute è buona e non presenta particolari carenze se non quelle che lo accomunano ad altre razze (displasia delle anche e dei gomiti). È un cane molto energico e vigoroso e va trattato in modo adeguato. L'addestramento è consigliato per elevare le sue grandi qualità.

BREVE CENNO STORICO:
Il Pastore Tedesco è il cane più diffuso e conosciuto al mondo. Il suo nome originario in tedesco è “Deutsche Schaferhund” (Schafer: pastore, Hund: cane). Chiamato da tanti profani “Cane lupo” per le sue somiglianze con il Lupo nelle linee generali.
Ci sono molte teorie più o meno valide sulle sue origini. Alcuni esperti sostengono la teoria che la razza si sia originata dall’incrocio di un comune cane da pastore ed un Lupo. Molti altri studiosi dicono che il Cane da Pastore tedesco derivi dal “canis familiaris matris optimae” del quale si sono trovati residui in Austria, Moldavia e appunto in Germania. Vi è anche chi sostiene la derivazione da antichissimi cani che non hanno discendenza diretta dal Lupo e dallo Sciacallo, in sostanza un “cane primordiale”. Comunque, anche se si riconoscono le sue antiche origini, il Pastore tedesco come lo intendiamo oggi, cioè il iniziò ad essere allevato in modo pianificato nel 1899, dopo la fondazione della società, è stato selezionato partendo da razze di cani da pastore esistenti a quel tempo nella Germania centrale e meridionale, con l’obiettivo di creare un cane di utilità capace di alte prestazioni. Allo scopo di raggiungere tale obiettivo, è stato fissato lo Standard del Pastore Tedesco, che contempla tanto le caratteristiche fisiche che quelle del temperamento e del carattere.

ASPETTO GENERALE:
Il Pastore Tedesco è un cane di taglia grande, leggermente allungato, forte e molto muscoloso, con ossatura asciutta e struttura solida.
Il Pastore Tedesco ha una testa è a forma di cono, proporzionata alla mole del corpo (lunga circa il 40% dell’altezza al garrese), senza essere tozza né troppo stretta; nell’insieme asciutta, mediamente larga fra gli orecchi. La fronte, vista dal davanti e di lato, solo un poco bombata e senza, o solo accennata, sutura metopica. La canna nasale diritta. Le labbra sono tese, ben chiuse e di colore scuro. Il tartufo deve essere nero. La dentatura deve essere forte, sana e completa (42 denti, secondo la formula dentaria) e con chiusura a forbice (gli incisivi devono interagire come le lame di una forbice, per cui quelli della mascella superiore si sovrappongono a quelli della mascella inferiore). Gli Occhi sono di media misura, a forma di mandorla, posizionati un po’ obliqui, e non sporgenti. Il colore degli occhi deve essere il più scuro possibile. Gli occhi chiari e pungenti non sono desiderabili, in quanto pregiudicano l’espressione del cane. Orecchi eretti, di media misura; devono essere portati eretti e ugualmente diritti (non inseriti lateralmente). Terminano a punta e col padiglione auricolare rivolto in avanti e in riposo gli orecchi portati verso il dietro non sono un difetto. Il Collo deve essere forte, ben muscoloso e senza pelle lassa (giogaia). E’ portato con un angolo di circa 45° rispetto al tronco (orizzontale). Il Torace deve essere mediamente largo, la sua parte inferiore il più possibile lunga e sviluppata. La profondità deve raggiungere pressappoco il 45 – 48% dell’altezza al garrese. La Coda arriva almeno fino al garretto, però non oltre la metà del metatarso. Ha nella parte inferiore il pelo un po’ più lungo, ed è portata, pendente, con una leggera curva, mentre in eccitazione o in movimento viene portata molto più rialzata.

TAGLIA E PESO:
Il Pastore Tedesco è un cane di taglia grande
Maschi: altezza al garrese tra i 60 - 65 cm con peso tra i 30 - 40 Kg
Femmine: altezza al garrese tra i 55 - 60 cm con peso tra i 22 - 32 Kg

MANTELLO:
PELO:
Il Pastore Tedesco viene allevato nella varietà. Stockhaar e Langstockhaar, ambedue con sottopelo.
Stockhaar (pelo duro e compatto): Volgarmente chiamato Pelo Corto ma in realtà è duro anche se di corta lunghezza.
Il mantello di copertura deve essere il più fitto possibile, duro e ben aderente. Sulla testa, compreso l’interno degli orecchi, sulla faccia anteriore degli arti, sui piedi e sulle dita è corto; il collo è coperto da un pelo un po’ più lungo e robusto. Sul lato posteriore degli arti il pelo si allunga fino all’articolazione del carpo o al garretto, e nella parte posteriore delle cosce forma moderate “culottes”.
Langstockhaar (pelo lungo e compatto): Il pelo di copertura deve essere lungo, morbido e non strettamente aderente, con frange agli orecchi e agli arti, folte culottes e coda con frange nella parte inferiore. Sulla testa, compreso gli orecchi, sulla faccia anteriore degli arti, sui piedi e sulle dita è corto, il collo è ricoperto da un pelo un po’ più lungo e robusto, quasi a formare una criniera. Sulla parte posteriore degli arti il pelo si allunga fino all’articolazione del carpo o al garretto e forma, sul posteriore delle cosce delle culottes marcate
COLORE:
Nella razza Pastore Tedesco sono ammessi i colori: nero con focature rosso-bruno, brune, gialle fino al grigio chiaro. Nero monocolore, grigio con sfumature più scure, sella nera e maschera. Una piccola macchia bianca, poco appariscente, sul petto, come pure i lati interni chiari, sono ammessi, ma non desiderati.

Cuccioli Disponibili

Presso gli Allevatori di Cuccioli e Allevamenti sono disponibili bellissimi cuccioli di Pastore Tedesco a Pelo Corto e Lungo, con Pedigree di Alta Genealogia.

I cuccioli e il loro genitori, selezionati per morfologia e carattere da importanti genealogie (campioni e/o figli di campioni di bellezza e riproduzione) e certificati esenti displasie, sono visibili direttamente in Allevamento riconosciuto Enci/Fci per la selezione del Pastore Tedesco, di comprovata e pluriennale esperienza.

I cuccioli sono ceduti al termine del periodo di svezzamento e prima socializzazione (minimo 60/90 giorni) ed a seguito di visita medica, svermati, vaccinati, muniti di Microchip (Iscrizione anagrafe Canina ASL) con relativo libretto sanitario vidimato dal medico veterinario e attestante quanto indicato.

Per una visita in Allevamento e per ogni dettaglio o suggerimento riguardo la scelta, la crescita e l’educazione del cucciolo siamo a vostra disposizione, contattateci.

Disponibilità Effettive

Cucciolata Febbraio 2018 con Pedigree ENCI/FCI di Alta Genealogia

3 Femmine Pelo Corto  Colore Nero Focato
1 Femmina Pelo Lungo Colore Nero Focato
3 Maschi Pelo Corto Colore Nero Focato

Previste nuove nascite a breve, per dettagli siamo a vostra disposizione.

 

Contattaci per avere maggiori informazioni
  Contattaci

News - Cuccioli Pastore Tedesco