+39.338.6524070 info@cucciolieallevamenti.com

Bull Terrier Miniature – Cuccioli e Allevamenti

Scheda di Razza - Bull Terrier Miniature

LO STANDARD DEL BULL TERRIER MINIATURE (o Miniatura) È LO STESSO DEL BULL TERRIER, CON L’ECCEZIONE DEL LIMITE DI ALTEZZA.

ORIGINE: Gran Bretagna

UTILIZZO: Terrier

COMPORTAMENTO – CARATTERE:
Il Bull Terrier (Standard o Miniature) è un cane coraggioso e deciso, vivace con un carattere amabile e gioioso. Ha un temperamento calmo e ben portato alla disciplina a cui non è per nulla insofferente, equilibrato e buono con le persone (a meno che non le veda come una minaccia, ma questo vale un po’ per tutti), tranquillo quando sta con quelle che conosce, ma sa rivelarsi un buon cane da guardia se ci sono estranei che cercano di entrare nel suo territorio.
E’ un cane attivo che necessita di esercizio, che puo’ essere sfogato con belle passeggiate o, amando molto il contato fisico, giocando instancabilmente con il proprio padrone o con amici a due e a quattro zampe.
Il Bull Terrier è un buon compagno ed un ottimo amico su cui fare affidamento e non dubitare mai della sua lealtà, adatto alla compagnia soprattutto nella razza più piccola “Bull Terrier Miniature”.

 

BREVE CENNO STORICO:
La razza Bull Terrier fu sviluppata per soddisfare le esigenze sul controllo di "animali nocivi" e per combattimento tra animali. I Bull e i Terrier derivano dall'incrocio fra razza Old English Bulldog (ora estinta) e la razza Old English Terrier (attualmente conosciuto come Manchester Terrier).
La nascita della razza come oggi la conosciamo ebbe inizio attorno al 1850 da un allevatore di nome James Hinks che comincio a selezionare  a selezionare la razza come oggi la conosciamo, effettuando ulteriori incroci tra il Bulldog e l’ English White Terrier (ora estinto).
Nel 1862 alla ricerca di un aspetto più pulito con gambe migliori e una testa più bella e definita, nacque quello che possiamo definire il primo vero esemplare di Bull Terrier, una femmina di nome Puss, nata dal suo Bulldog bianco di nome "Madman". Puss entrò nel concorso della mostra canina presso i Giardini Cremorne a Chelsea nella classe "Bull Terrier". Dalla prima presentazione fatta da Hinks, la razza godette di un'incredibile popolarità e l'allevamento continuò, utilizzando dalmata, Greyhound, spagnolo Pointer, Foxhound e Whippet per aumentarne l'eleganza e l'agilità e il Borzoi e il Collie per ridurre lo "stop" del naso. L'allevamento mirava ad aumentare la robustezza, i tre "sottotipi" riconosciuti dai giudici sono: Bulldog, Terrier e dalmata, ognuno con la sua specifica conformazione ed equilibrio tra le 3 razze. l primo "moderno" Bull Terrier è ora riconosciuto come "Lord Gladiator", dal 1917, essendo il primo cane con il muso senza "stop".
Già nel 1887 venne fondato il primo Club. Il riconoscimento ufficiale avvenne però solo nel 1933.
A causa di problemi di salute connessi nell'ottenere una razza tutta bianca d'allevamento, Ted Lyon insieme con altre persone incominciarono a introdurre successivamente tramite degli incroci con degli Staffordshire Bull Terrier la variante colorata nel XX secolo. I Bull Terrier di diversi colori venenro riconosciuti come una varietà distinta dal AKC nel 1936, mentre vennero definitivamente a far parte della razza solo negli anni cinquanta.
In seguito la razza si ampliò con l'aggiunta di un tipo più piccolo di Bull Terrier il “Miniature”, che si diffuse soprattutto come cane da compagnia.
Il Bull Terrier Miniature, conosciuto fin dai primi del 19° secolo, perse di popolarità prima della Prima Guerra Mondiale e fu tolto dal Kennel Club Breed Register nel 1918. Sino al 1938, quando un gruppo di appassionati, capitanati dal Colonnello Richard Glyn, fondarono il Miniature Bull Terrier Club allo scopo di ridare vita alla razza che venne poi ad avere il riconoscimento ufficiale nel 1939
Ad oggi lo standard è lo stesso di quello del Bull Terrier, con l’eccezione del limite di altezza.

 

ASPETTO GENERALE:
Il Bull Terrier nella versione standard non ha limitazioni né di peso né di altezza, mentre nella versione Miniature l'altezza non dev'essere superiore ai 35,5 cm al garrese.
Nella razza Bull Terrier e Bull Terrier Miniature, la testa è ovoidale e piena, anche al termine del muso; la parte superiore del cranio è quasi piatta fra le orecchie. Il muso termina con il cosiddetto "naso romano", ossia un'ulteriore incurvatura in prossimità del tartufo, il quale sarà quindi rivolto verso il basso e sempre di colore nero. La linea dalla testa vista dal lato deve essere caratterizzata da una continuità dritta definita "non stop" ovvero fronte e muso fanno praticamente parte di una stessa linea. In genere il pelo al centro del muso, sopra il naso, è particolarmente rado, quasi assente. Le zampe devono essere potenti, forti ed esprimere solidità, la lunghezza è media. La bocca deve essere con una chiusura a forbice, labbra asciutte e aderenti. Gli occhi devono essere piccoli e di forma triangolare. Il colore deve essere scuro. Le Orecchie, devono essere erette senza puntare in avanti. Il collo è muscoloso e lungo, ma si assottiglia dalle spalle verso la testa. Il tronco è ben tondeggiante, con una cerchiatura marcata tra le costole e grande spazio tra il garrese e lo sterno. Il dorso è corto e solido. Il Torace visto frontalmente è largo e potente. La Coda corta, inserita bassa e portata orizzontalmente. Grossa alla base, si assottiglia in una punta fine

 

TAGLIA E PESO:
Nella razza Bull Terrier non vi sono limiti di peso o di taglia. Il cane deve dare l’impressione d’avere il massimo della sostanza rispetto alla taglia, tenendo conto della qualità del soggetto e del sesso.
Lo Standard del Bull Terrier Miniature è lo stesso del Bull Terrier, tranne che per quanto segue:

TAGLIA E PESO L’altezza al garrese non deve superare i 35,5 cm. Il cane deve dare l’impressione d’avere della sostanza in rapporto alla sua taglia. Non vi sono limiti di peso. In ogni caso, il cane deve essere sempre ben proporzionato.

 

MANTELLO:
PELO:
Nel Bull Terrier il pelo deve essere corto, piatto, uniforme e duro al tatto, con una buona lucentezza. D’inverno ci può essere sottopelo dalla tessitura morbida.

COLORE:
Nei Bull Terrier bianchi, il mantello è di un bianco puro. La pigmentazione della pelle e le macchie sulla testa non sono da considerare un difetto
Per i Bull Terrier colorati, il colore deve predominare sul bianco. A uguale qualità per il resto, il tigrato deve avere la preferenza. Sono ammessi : nero, tigrato, rosso, fulvo e mantello tricolore. Le moschettature nel mantello bianco sono indesiderabili. Il mantello blu e il mantello fegato (marrone) sono altamente indesiderabili.

Foto Gallery – Bull Terrier Miniature

Cuccioli Bull Terrier Miniature

Presso i nostri Allevamenti di Bull Terrier Miniature, sono disponibili bellissimi cuccioli di Bull Terrier Miniature, nelle colorazioni riconosciute dallo standard di razza.

I cuccioli, con Pedigree di Alta Genealogia e il loro genitori, selezionati per morfologia e carattere da importanti genealogie (campioni e/o figli di campioni di bellezza e riproduzione e certificati per le principali patologie di razza "PLL" - "LAD" - "LP"), sono visibili direttamente in Allevamento riconosciuto Enci/Fci per la selezione della razza Bull Terrier, di comprovata e pluriennale esperienza.

Ogni cucciolo viene ceduto al termine del periodo di svezzamento e prima socializzazione (minimo 60/90 giorni necessari al loro benessere e a una crescita sana ed equilibrata), a seguito di visita medica, sverminato, vaccinato, munito di Microchip (Iscrizione anagrafe Canina ASL), con relativo libretto sanitario (vidimato dal medico veterinario, attestante quanto indicato) e Pedigree Enci/Fci.

Per una visita in Allevamento (su appuntamento tutti i giorni della settimana) e per ogni dettaglio o suggerimento riguardo la scelta, la crescita e l’educazione del cucciolo siamo a vostra disposizione, contattateci.

Disponibilità Effettive

Cucciolata Ottobre 2019 con Pedigree ENCI/FCI di Alta Genealogia

1 Femmina Taglia Miniature Colore Tigrato (tigratura solida)
1 Maschio Taglia Miniature Colore Tigrato (tigratura solida)
2 Maschi Taglia Miniature Colore Bianco e Tigrato (tigratura solida)

Previste nuove nascite a breve, per dettagli siamo a vostra disposizione.

 

Contattaci per avere maggiori informazioni
  Contattaci